Alberto Sturiale, Operatore Olistico

Attraverso lo studio delle meccaniche di funzionamento individuali, l’uso di conoscenze e tecniche di counseling, rebirthing, regressive, la connessione al campo morfogenetico e l’ascolto attivo, il cliente può approfondire l’autoconoscenza di sé (connettersi all’Io Osservatore) e attuare in modo pratico la propria auto-guarigione cominciando a prendere corrette decisioni nella vita in accordo alla propria differenziata unicità.

Sono un ricercatore al servizio dell’unicità: un counselor. Dal 2011 opero come analista, guida e insegnante di Human Design con specializzazione in pratiche familiari e meccaniche dell'”ombra” (non sé/identificazione mentale). Mi occupo di Regressione Evocativa (Ipnosi alle vite precedenti rivisitata) e di Costellazioni Familiari e Sistemiche; ho praticato per anni un Cammino con le piante maestre e sto per certificarmi come Counselor Integrale con specializzazione in Rebirthing.

Attraverso le conoscenze e tecniche acquisite offro la possibilità di riconnettersi alla propria unicità e manifestarla con decisioni autentiche. Gli strumenti da me utilizzati sono: – Human Design (letture, lezioni e corsi) – Counseling – Rebirthing – Regressioni Evocative – Costellazioni Familiari e Sistemiche.

Mi rivolgo a chiunque desidera conoscere in profondità chi è e come funziona la propria unicità: cosa è qui a essere/fare e come può esserlo/farlo in modo autentico.

Ho scelto questo lavoro perché sento la chiamata animica a ricordarmi chi sono veramente e me ne ricordo grazie all’interazione con l’altro aiutandolo a ricordarsi chi è. In coscienza e riconoscenza amo ciò che ho deciso di essere e la mia missione per questa immensa solidale opportunità.

Conosci e ama la tua unicità. Non è solo questione di svegliarsi ma di imparare a vivere da sveglio.

 

Alberto Sturiale, Operatore Olistico

Aggiornamenti per i prossimi EVENTI

Per maggiori info visita il suo SITO

Seguici su 

facebook rigenera life

Condividi su:
Q Chi sono?

SEI UNICO. Anche se te ne sei dimenticato. Ora, attraverso ciò che ti risuona vero dallo studio delle meccaniche di funzionamento del tuo bioveicolo, ti puoi rendere conto di cosa intendo e ricordare di come hai deciso di essere unico; qui, ora, così come sei...

Q Cosa posso fare?

NON HAI SCELTA SE NON ESSERE TE STESSO. Per questo sei chiamato a seguire le tue "regole": sapere quando dire SÌ e quando dire NO.

Q Come posso essere me stesso?

CONOSCI E AMA LA TUA UNICITÀ Ricordati chi sei e manifestati. Adesso.

Lasciaci una recensione

La tua valutazione per questo professionista

angry
crying
sleeping
smily
cool
Sfoglia

Per favore gradiremmo una recensione di almeno 140 caratteri

image

image