Video intervista Samay 5LB Guarda video

Luca Stefanizzi e Christie Salvatierra, Riflessologia

SAMAY di Luca Stefanizzi e Christie Salvatierra nasce dall’insieme di alcune discipline olistiche che aiuta le persone a prendere coscienza e consapevolezza di quello che succede al proprio corpo mettendo il focus su alcune dinamiche che l’essere umano non riesce a comprendere razionalmente.

Ogni sintomo che una persona presenta ha una causa emozionale logica biologica e precisa, una situazione o una emozione non accettata a livello inconscio ma necessario da affrontare per arrivare alla propria autoguarigione e benessere fisico, psichico e emozionale.

Entrambi gli operatori sono bioterapeuti, usano dei metodi come: la fisica quantistica, la riflessologia plantare, le 5 leggi biologiche, coaching PNL, biodecodifica delle malattie e le discipline analogiche.

Christie e Luca hanno creato insieme una tecnica che racchiude tutte queste discipline per aiutare le persone ad attivare la propria autoguarigione.

La BIOdecodifica delle malattie è fondamentale per la cura del cliente perché va a identificare la principale causa emozionale che ha provocato un sintomo, dolore o malattia.
La cura arriva in modo rapido e efficace perché una volta fatta la terapia, la persona non ha più l’informazione dell’emozione che la faceva soffrire.

Questo approccio è rivolto alle persone che hanno bisogno di un cambiamento, a quelle persone che nonostante le infinite terapie non hanno trovato la soluzione al loro sintomo, alle persone che vivono nella loro vita sempre le stesse situazioni o emozioni con personaggi diversi, a quelle persone che hanno la sensazione di vivere una vita che non le appartiene. Tutte queste persone hanno una cosa in comune: non hanno ancora risolto la loro ferita emotiva e vera causa principale dei loro malesseri fisici e emozionali.

Offrono ai loro clienti un percorso che permette di allargare il proprio stato di coscienza, comprendere la dinamica di quello che succede nella propria vita a livello mentale, fisico, biologico ed emozionale e migliorare la situazione attuale in maniera semplice e risolutiva.
La persona è parte attiva del percorso e del cambiamento. Il loro non è un percorso, è un’esperienza.

Si sono appassionati a queste discipline perché hanno compreso che la persona deve guarire non solo a livello fisico ma anche e soprattutto a livello emozionale e questo lavoro  da a loro la possibilità di aiutare tantissime persone come sono  stati aiutati loro qualche anno fa, e arrivare all’autoguarigione grazie agli strumenti potenti che hanno a disposizione. Per essere ulteriormente d’aiuto, hanno deciso di condividere molti video di valore utili a comprendere meglio la nostra biologia. Li hanno postati su un gruppo fb riservato, per entrare gratuitamente, clicca  QUI
Non pensano di aver scelto loro questo lavoro, credono sia stato questo lavoro a scegliere loro. Per quanto siano assolutamente convinti di quanto sia  importante risolvere il conflitto se vogliamo che il sintomo non si ripresenti, hanno comunque realizzato un utilissimo videocorso grazie al quale, con la digitopressione di alcuni punti specifici sul palmo della mano, si riesce ad eliminare dolori muscoloscheletrici in pochissimo tempo. Se vuoi saperne di più clicca  QUI

Non puoi risolvere un sintomo, dolore o malattia se prima non risolvi il conflitto emozionale che lo ha causato

TikTok

Luca Stefanizzi e Christie Salvatierra, Riflessologia

Seguici su

facebook rigenera life

RIGENERA LIFE

Condividi su:
Q Che risultati mi darà il percorso?

Hai cambiato le tue informazioni cellulari, non vai più a cercare le situazioni che ti facevano stare male, hai attivato l'autoguarigione del tuo corpo a livello psichico fisico e emozionale, e hai tutte le informazioni e strategie per continuare la tua vita con le nuove conoscenze e consapevolezze che non ti faranno più ricadere nelle vecchie situazioni.

Q Come si sviluppa il percorso?

Il percorso si suddivide in 3 fasi:

1) conoscimento della persona, dei suoi sintomi, andiamo a trovare le emozioni corrispondenti e a decidere gli obiettivi da raggiungere.

2) sessione di biodecodifica dove andiamo a prendere consapevolezza di quello che ha la persona e a trasformare le informazioni delle cellule "malate" in cellule sane

3) presa di coscienza e consapevolezza della persona che ti aiuteranno per il resto della vita per capire e comprendere il comportamento del corpo e la sua biologia.

Il percorso dura dalle 3 alle 6 settimane, a seconda del sintomo che presenta la persona, gli incontri saranno 1 o 2 a settimana

Ogni sessione dura da un'ora a un'ora e mezza, per un ottimo risultato si consigliano minimo 3 sessioni.

Abbiamo il percorso approfondito di 6 sessioni per continuare il percorso per aumentare la consapevolezza del tuo corpo o lavorare su altri sintomi.

Q È possibile fare le sessioni online?

Si, lavoriamo online con tutta Italia, in Spagna, in Sudamerica e in tutti i paesi del mondo con persone che parlano italiano e spagnolo.

Lasciaci una recensione

La tua valutazione per questo professionista

angry
crying
sleeping
smily
cool
Sfoglia

Per favore gradiremmo una recensione di almeno 140 caratteri

image

image