Domenico Ponticelli, Naturopata Sistemico Funzionale

Nonostante il progresso scientifico e metodologico, il cosiddetto “perché?” della “malattia” resta ancora un mistero.
Gli impiegati (organi periferici) vengono visti come i soli responsabili del male, mentre il direttore generale (cervello) viene ignorato.
Il consiglio di amministrazione (la psiche nei suoi vari strati) non è neanche preso in considerazione, non si indaga su quali ordini siano stati dati, ma solo su chi li esegue!

Mi chiamo Domenico Ponticelli, sono Naturopata Sistemico/Funzionale, studio le discipline bio-naturali presso l’Istituto Università Popolare
Giordano Bruno di Roma e aiuto le persone a dare risposta al delicato quesito del “perché ci si ammala“.

La locuzione latina Natura Sanat, Medicus curat, può essere tradotta letteralmente come: il medico cura, la natura guarisce.

L’obiettivo, quindi, non è più quello di affidarsi alla “pillola magica” con la speranza che intervenga su ciò che appare, quanto piuttosto il voler mirare a ripristinare quegli equilibri interni. Questo è reso possibile tramite opportuna integrazione e/o tecniche atte al riequilibrio energetico, che permettono alla Forza Vitale di circolare liberamente, escludendo quindi soluzioni forzate che annullano i sintomi, le manifestazioni, lasciando tutto il resto come prima.

Non combatteremo più le manifestazioni periferiche, spesso legate fra loro in una rete di estrema complessità, ma faremo in modo di lasciare a chi comanda il compito di rimettere tutto in ordine.

Ho fatto personale esperienza di come la mente, l’anima e le emozioni siano legate al corpo in un sistema intelligente.

Spinto dalla sete di voler conoscere meglio quei complessi meccanismi che regolano tanto il microcosmo quanto il macrocosmo, ho sentito una vera e propria vocazione nel dedicarmi allo studio della vita.
Ho acquisito le più recenti evidenze scientifiche sulle quali si basa la nuova medicina incentrata sull’unità corpo/mente e, avvalendomi di sufficienti informazioni di carattere pratico, sulle implicazioni di tale disciplina, per consentire alle persone di fare le migliori scelte possibili riguardo alla propria salute e al proprio benessere personale.

“Se sei malato, scopri innanzitutto che cosa hai fatto per diventarlo.” [Ippocrate]

 

Domenico Ponticelli è disponibile, oltre a Marino (Rm),  anche presso il seguente studio:

Via A. Manzoni 12/c, 80123, Napoli (NA)

Domenico Ponticelli, Naturopata Sistemico Funzionale

Visita il suo SITO

RIGENERA LIFE

Condividi su:
Q Chi è e cosa fa il Naturopata?

La figura del Naturopata si fa portavoce di una visione integrata della persona rendendo coese le discipline fisiologiche, quelle emozionali e quelle spirituali nella loro interazione con l'ambiente, rendendo attuabile il modello psiconeurobiologico enunciato dall'OMS. Principi cardine del Naturopata sono: il Tolle Causam Primum non nocere che significa "Capire la causa di un malessere per non fare danni" e il Vis Medicatrix Naturae ossia lo sfruttare i meccanismi innati di auto-guarigione per ristabilire un equilibrio alterato. Il compito principale del Naturopata, quindi, si inquadra nel contribuire al miglioramento della qualità della vita delle persone, educandole al mantenimento del proprio stato di salute.

Q Perché è importante affidarsi al Naturopata?

Lo "star bene" si colloca al primo posto dei bisogni dell'uomo e il desiderio di mantenersi in equilibrio fa crescere la necessità di una figura che sappia ascoltare, valutare e comprendere l'individuo nella sua globalità, soprattutto in un'ottica di prevenzione e mantenimento della salute, di educazione alla salute naturale, di stimolazione della capacità di autoguarigione dell'organismo attraverso metodiche naturali.

Q Chi può rivolgersi al Naturopata?

Chiunque, dai bambini agli adulti per consentire loro di fare le migliori scelte possibili riguardo alla propria salute e al proprio benessere personale, perfino gli animali.

Lasciaci una recensione

La tua valutazione per questo professionista

angry
crying
sleeping
smily
cool
Sfoglia

Per favore gradiremmo una recensione di almeno 140 caratteri

image

image